Come allontanare le mosche dalla cucina di casa

allontanere le mosche con prodotti naturali

Le mosche sono un fastidio quasi inevitabile nella maggior parte delle case, specialmente durante le stagioni più calde dell’anno. Trasmettono sporcizie, malattie e si aggirano volentieri in cucina. Posandosi su tutto! Fastidioso e talvolta anche pericoloso. Tuttavia, esistono alcuni metodi in grado di allontanare le mosche e di minimizzare la loro presenza in casa tua. Seguici per saperne di più. 

Fase 1: Missione cattura e sigilla
Le mosche possono entrare attraverso le bocchette del tetto e della soffitta e altre piccole aperture che collegano l’interno della tua casa all’esterno. Quindi in primo luogo, sigilla o chiudi queste prese d’aria. Inoltre, scherma finestre e entrate varie, in modo che l’aria possa ancora fluire liberamente attraverso di esse, ma le mosche non possono entrare.

Se tuttavia, la loro presenza è già evidente in casa, usa trappole di luce per catturare mosche più grandi. Le trappole a luce UV sono ideali per catturare le mosche domestiche e altre specie relativamente grandi di mosche e insetti parassiti. Le mosche vengono attirate dalla luce, quindi intrappolate su una colla o uccise da una scarica elettrica.

  • Posiziona le trappole di luce a circa 1,2-1,8 metri dal pavimento.
  • Posiziona le trappole luminose in modo che non siano visibili dall’esterno della tua casa, in modo che la luce non attiri nuove mosche nella tua casa.
  • Assicurati di utilizzare una trappola luminosa progettata per uso interno, poiché gli zapper per insetti all’aperto ad alta tensione possono creare un disastro antigienico.

 

Fase 2: Come allontanare le mosche

Usa aceti o trappole per il vino per catturare le mosche della frutta. Le mosche della frutta sono estremamente attratte dai prodotti a base di frutta fermentata, come il vino rosso e l’aceto di sidro di mele. Puoi creare una varietà di trappole semplici usando vino o aceto come esca per attirare e uccidere mosche della frutta degli adulti:

  • Metti un po’ di aceto di mele in una bottiglia o un barattolo e copri l’apertura con un involucro di plastica. Utilizza un elastico per tenere in posizione la pellicola. Crea un piccolo buco nell’involucro di plastica in modo che le mosche della frutta possano sentire l’odore dell’aceto e strisciare dentro. Le mosche non potranno scappare e affogheranno nell’aceto.

Usa gli oli essenziali per uccidere e respingere le mosche. Molte piante producono insetticidi naturali e repellenti per insetti. Gli oli essenziali di queste piante possono essere un modo utile e relativamente sicuro per uccidere o allontanare le mosche in casa. Oli essenziali di timo, chiodi di garofano, geranio, basilico, lavanda, citronella e menta piperita hanno tutti proprietà repellenti o proprietà insetticide.

  • Utilizza uno spray a base di olio essenziale per trattare le aree in cui si riuniscono le mosche.
  • Metti alcune gocce di olio repellente su un diffusore di oli essenziali e mettilo nella stanza dove le mosche sono un problema.

Fonte: www.disinfestazionemilano.org